This is default featured slide 2 title

You can completely customize the featured slides from the theme theme options page. You can also easily hide the slider from certain part of your site like: categories, tags, archives etc. More »

This is default featured slide 3 title

You can completely customize the featured slides from the theme theme options page. You can also easily hide the slider from certain part of your site like: categories, tags, archives etc. More »

This is default featured slide 4 title

You can completely customize the featured slides from the theme theme options page. You can also easily hide the slider from certain part of your site like: categories, tags, archives etc. More »

This is default featured slide 5 title

You can completely customize the featured slides from the theme theme options page. You can also easily hide the slider from certain part of your site like: categories, tags, archives etc. More »

 

AL LAVORO PER UNA NUOVA ENTUSIASMANTE STAGIONE

Dopo aver protratto i festeggiamenti per quasi un mese, tra cene ed aperitivi, è ora di rimettersi in pista, per allestire la squadra che per la prima volta affronterà il campionato di prima categoria. Sicuramente si procederà con l’inserimento di alcuni giovani di qualità, indispensabili sia per il ricambio generazionale sia per la categoria e poi si procederà con attenzione ad effettuare inserimenti di livello in ogni reparto della squadra, difesa, centrocampo ed attacco, per migliorare, se possibile una squadra già competitiva che ha fatto un ottimo campionato nella scorsa stagione, pertanto da adesso in poi, seguiteci per avere tutte le novità sulle novità di mercato.

VITTORIA DEL CAMPIONATO

Ciao a tutti, non abbiamo molte parole per descrivere la gioia di questa vittoria e della nostra prima volta in I categoria.
Una cavalcata straordinaria fatta di 61 punti 18 vittorie 7 pareggi e una sola sconfitta, 71 gol fatti e 25 subiti, primi in classifica per 19 giornate consecutive. Complimenti a tutti i nostri avversari del girone M che hanno reso quest’impresa ancora piu’ bella. Ora è il momento di festeggiare e di goderci questa storica promozione ed è il momento di complimentarci con tutti i nostri giocatori il Mister Moiso ed il Mister dei portieri Griffi. In ultimo un plauso particolare alla dirigenza che dal 2007 anno dopo anno con poche risorse ma con tanto lavoro e costanza ha contribuito in modo determinante alla realizzazione di questo sogno.

ABBIAMO VINTO

Tripudio Sexadium, una storica “Prima”

Al Sexadium basta un gol, quello al 22′ del primo tempo di Calligaris, per esultare, perchè il pari 1-1 conquistato sul campo dello Spartak San Damiano regala ai sezzadiesi la storica promozione in Prima Categoria
SAN DAMIANO D’ASTI – La Junior Pontestura rifila sei reti a zero al Calliano. Ma al Sexadium basta un gol, quello al 22′ del primo tempo di Calligaris, per esultare, perchè il pari 1-1 conquistato sul campo dello Spartak San Damiano regala ai sezzadiesi la storica promozione in Prima Categoria. Mai nella sua storia la formazione biancorossa era arrivata così in alto.

La partita ha poca storia, anche se lo Spartak ha onorato fino all’ultimo l’impegno e lo spirito del suo campionato (gli astigiani non disputeranno i playoff per l’eccessivo distacco dalla Junior, seconda). Era anche andato in vantaggio, l’undici di casa, grazie alla zampata di Labbate al 19′, ma una proiezione offensiva del centrale Calligaris, tre minuti dopo, regala al Sexadium il risultato voluto. Poi, nella ripresa, i biancorossi addormentano la gara, e riescono a condurre in porto il pari, che vale festeggiamenti ed euforia che si riverberano quasi subito anche in paese.

Raggiante il dirigente Betto: “Da ormai tre stagioni, cercavamo l’approdo in Prima Categoria. Nelle scorse due stagioni, ci abbiamo provato ma l’abbiamo mancata sempre per un soffio. Ma non ci siamo scoraggiati e abbiamo cercato di migliorare la rosa ed inserire qualche tassello per aumentare il tasso tecnico della squadra. Ora che siamo in Prima, non ci porremo limiti perchè vogliamo crescere e fare un buon campionato anche nella nuova categoria. Il nostro obiettivo per il primo anno, comunque, sarà quello della salvezza, e non potrebbe essere altrimenti”.

SPARTAK S.DAMIANO – SEXADIUM 1-1
Reti: pt 19’ Labbate, 22’ Calligaris

Spartak San Damiano (4-4-2): Polga; Gemmetto, Pop Vasilev, Marinetti, Ion; Rabino, Durcan, D.Baracco, Labbate; F.Baracco (46’st L.Remondino), Giudice (38’st Gatto Monticone). A disp: Tocco, Forina. All: Barbera

Sexadium (4-4-2): Gallisai; Barbasso, Tine, Calligaris, Bonaldo; Multari, Berretta (28’st Foglino), Verone, Ottria (30’st Ruffato); Belkassiouia (45’st Avella), Cipolla. A disp: Sacchinelli, Ferraris, Mazzarello, Cellerino. All: Moiso